Delta League
Acro League
Mini zig zag di 32 km, vince Matteo

Mini zig zag di 32 km, vince Matteo

Delegazione ristrettissima iera al Lema, complice il lungo ponte festivo e l'uscita del club in contemporanea, solo quattro piloti in classifica.
Nonostante questo, é stata una giornata divertente con termiche belle frizzanti ad inizio pomeriggio, basi sui 1800 poi in rialzo fin verso i 2000. Gradiccioli in nebbia fino alle 16. Quindi abbiamo fatto un percorso a zig zag in pochi chilometri tra la Forcola, Ferraro e Gradiccioli.
Insegnamento della giornata: specialmente volando su creste come quella del Lema, dove praticamente é un'unica convergenza termica a dominare il crinale e il vento termico é costante, con vento a favore la termica si gira, con vento contrario la termica va volata "surfando" a delfino. Così facendo il volo contro vento é molto più efficiente e si evita di perder tempo in inutili giri di termica che ci fanno allontanare dal nostro obbiettivo. Girare la termica controvento é utile solamente per guadagnare quota in vista di un lungo traversone con vento a sfavore: partire bassi significherebbe sprofondare nel ventone con poche speranze di recupero.

Matteo Caprari vince la task con margine abissale.

28 May 2017, Andrea Voumard



Comments


Post a new comment:

Please log in to post a new comment.

[back]

  |   Login
SHV SwissOlympic
Paragliding Swiss League - SHV/FSVL - Seefeldstrasse 224 - CH-8008 Zürich - Tel. 044 387 46 80